Tastiere da Gaming, ecco le prime cose da sapere | RHW.COOP

Tastiere da Gaming, ecco le prime cose da sapere

Pubblicato il 14 March 2017


Una buona tastiera da gaming è sicuramente un acquisto importante per ogni videogiocatore che vuole il massimo dalla sua esperienza di gioco. Non sono pochi gli appassionati che hanno abbandonato le vecchie tastiere "da ufficio" per passare a quelle da gaming, ma prima di lanciarvi nell'acquisto compulsivo è bene spendere due paroline su come funzionano queste tastiere e quale tipologia è più adatta al vostro stile di gioco.

Se non lo sapete, le classiche tastiere che utilizziamo di solito sono quelle "a membrana". Il loro funzionamento è abbastanza semplice: sotto ogni tasto ci sono due membrane che, una volta pigiato il tasto, vengono a contatto generando così l'impulso. Generalmente molto economiche, le tastiere da membrana si usurano molto facilmente, senza considerare che il Key Rollover (ovvero la possibilità di spingere più tasti contemporaneamente senza che ne vengano rilevati altri, errore che i giocatori chiamano Ghosting) è davvero molto frequente.

Per questo i gamers professionisti usano le tastiere meccaniche che, diversamente da quelle a membrana, sono molto più durevoli e decisamente più precise. E tutto grazie alla particolarità dei vari switch presenti sul mercato.

 

Confusi? Vediamo di fare chiarezza.

 

Banalizzando al massimo il concetto di switch, possiamo dire che questo è semplicemente l'artefatto meccanico con cui viene registrato l'input quando premete il tasto. Se nelle tastiere da ufficio abbiamo il contatto tra le due membrane, in quella meccanica questo contatto non c'è, perché alla pressione del tasto la "corsa" del meccanismo registra un solo movimento. Una pressione, un movimento.

Di tipologie di switch meccanici ce ne sono un bel po' e ci riserveremo di parlarne in un secondo tempo. Ma sappiate che aziende come la Corsair, la Razer o la Logitech hanno tastiere che usano diversi tipi di switch, e sono tutti pensati per ogni singola tipologia di gamer.

 

Vi abbiamo incuriositi, vero?

 

Continuate a seguirci, perché ne parleremo in maniera molto approfondita!

Images: 

La tecnologia crea innovazione solo se diventa alla portata di tutti.

Compila il modulo