Paladins, l’FPS che fa concorrenza ad Overwatch | RHW.COOP

Paladins, l’FPS che fa concorrenza ad Overwatch

Pubblicato il 19 May 2017


Paladins è un gioco coraggioso. Certo, iniziare a parlare di un gioco che è ancora in open beta è strano, così com'è strano annunciare sin da subito che un prodotto è "coraggioso". Eppure si, a conti fatti, Paladins è davvero un gioco coraggioso. Molto, molto coraggioso.

 

Il perché ve lo spieghiamo subito!

 

Sviluppato e prodotto dagli Hi-Rez Studios, ad una prima occhiata Paladins può sembrare un Free FPS Online che vuole cavalcare la falsariga di Overwatch della Blizzard Entertainment. Ma non è così. Almeno, non negli intenti degli Hi-Rez Studios che, arrivati a maggio del 2017, non hanno ancora deciso di sbloccare il progetto rilasciando una versione stabile (e quindi ufficiale) di Paladins. Ma seppur, almeno graficamente e nell'impianto "base" del gioco, Paladins rassomiglia davvero tanto al ben più blasonato Overwatch,

 

le differenze tra i due giochi sono davvero tante. Troppe, direi!

 

Overwatch è sicuramente un FPS interessante e molto movimentato, ma quegli elementi "innovativi" che hanno fatto gridare al miracolo ai tempi della sua uscita non si sono rivelati poi così eclatanti, considerato l'evidentissimo sbilanciamento dei personaggi che, seppur intercambiabili durante la partita, a volte si rivelano poco efficaci o persino inutili. Questo errore nel gameplay generale di Overwatch non sembra essere sfuggito ai ragazzi degli Hi-Rez Studios che, per ogni singolo personaggio di Paladins, stanno sviluppando delle abilità che rendono il gioco di squadra un elemento fondamentale di questo FPS.

 

E come hanno fatto quelli degli Hi-Rez Studios per colmare quella che sembra la lacuna più grande di Overwatch?

 

Semplice: dotando ogni singolo personaggio di un albero delle abilità!

 

Forti di un'esperienza importante come quella di Smite (MOBA in terza persona sviluppato e rilasciato dalla software house nel 2014), i programmatori degli Hi-Rez Studios hanno pensato a Paladins come ad un vero e proprio ibrido tra un FPS, un MOBA ed un GDR. E l'idea, almeno giocando alla beta, sembra funzionare!

Se poi considerate che Overwatch è a pagamento e Palandis è gratuito, la voglia di giocarlo almeno una volta vi verrà sicuramente. E fidatevi, potrebbe sorprendervi!

Resta ancora una domanda: quando gli Hi-Rez Studios decideranno di pubblicare ufficialmente Paladins?

Images: 

La tecnologia crea innovazione solo se diventa alla portata di tutti.

Compila il modulo